Edit

Connexion

Please Login
*
Username
Username can not be left blank.
Please enter valid data.
*
Password
Password can not be left blank.
Please enter valid data.
Please enter at least 1 characters.
LOGIN
 
CLIENT SERVICE
you have a question?

Hélène Laporte

Francia
Insegnante certificata

Insegnante al Centro Educativo Grigori Grabovoï

  • Ambasciatrice PRK-1U, dal 2018
  • Oratrice e insegnante certificata del Centro educativo Grigori Grabovoï dal 2019.
  • Insegnante al Centro Educativo Grigori Grabovoï 2020

Qualifications

Creatrice del corso di formazione “Evolvere con Grigori Grabovoï”
Formatrice di insegnanti certificati.
Cofondatrice di PRK-1U.com con Patrice Vernay
Cofondatrice di Science of Eden con Patrice Vernay
Diplomata in massokinesiterapia DE

1er contact avec Grigori Grabovoi

Ho incontrato il mio compagno, Patrice Vernay e Grigori Grabovoï, una notte di capodanno, il 31 dicembre 2017.
Le prime parole che Patrice mi ha detto erano per parlarmi di questo insegnamento fondamentale.
Con gli amici presenti, abbiamo tutti espresso i nostri propositi per l’anno a venire e Patrice ha detto che voleva approfondire ancora la sua conoscenza di questo amore infinito trasmesso da Grigori Grabovoï.
In quel momento, eravamo tutti in cerchio, gli tenevo la mano e ho sentito un’onda potente percorrermi tutto il corpo.
Poche settimane più tardi, assistevo al mio primo seminario per scoprire le conoscenze cruciali. Dalle prime concentrazioni, ho sentito che si trattava di qualcosa di incredibile e ho subito compreso che avrei deciso di dedicare il resto della mia vita a diffondere questo insegnamento…

Histoire que vous aimeriez raconter sur Grigori Grabovoï

Ho incontrato Grigori Grabovoï in occasione di una delle mie visite a Belgrado per un seminario intensivo.
Eravamo in diversi nella stanza e gli altri erano dovuti partire per prendere l’aereo. Sono rimasta sola con lui, la traduttrice era in Francia e traduceva via Internet dallo schermo di un computer tra noi due.
Ero stupefatta dall’umiltà di Grigori, la sua gentilezza. Mentre parlavamo, potevo percepire che controllava simultaneamente tutta la realtà e sentivo come dei flussi di informazioni che lui mi trasferiva.
Una volta rientrata a casa, ho sentito di non essere più la stessa…È seguita una fase di normalizzazione intensa, ma armoniosa.

Réussite de Contrôle

Molti risultati in tutti gli ambiti della vita…ma particolarmente nell’educazione dei miei bambini, nella normalizzazione delle mie ferite psicologiche, nella crescita economica e professionale, nello sviluppo delle mie capacità di chiaroconoscenza, così come nella normalizzazione degli eventi in generale. Un’evoluzione importante in generale nella mia capacità di materializzare consciamente la realtà.

Ecco un aneddoto tra tanti altri.

Ero a Ginevra due anni fa e avevo appena perso il treno che doveva portarmi a un altro treno diretto in Francia.

Il treno successivo era atteso 20 minuti più tardi, cosa che mi impediva di prendere la coincidenza.

Ho iniziato a controllare con delle sequenze e il PRK-1U sul mio smartphone. Un capotreno è venuto a parlarmi qualche minuto dopo e mi ha confermato che avrei perso la mia coincidenza. Ho continuato a controllare e all’improvviso, senza troppo capire perché lo faceva, mi ha proposto di portarmi da sola sul treno, di fianco a lui, alla stazione del treno della mia coincidenza…non stavo sognando! Era in pausa e mi proponeva di salire con lui sulla locomotiva per aiutarmi a prendere la coincidenza! Mentre conduceva, continuavo a controllare mentre mi diceva che rischiavo comunque di perdere il treno perché avrei dovuto attraversare tutta la stazione e passare la dogana. Rimanevo fiduciosa.

Allora ha chiamato il conduttore del treno che dovevo prendere per vedere se per caso non era in ritardo, cosa che mi avrebbe fatto molto comodo! Però il treno era in orario!

Il conducente del treno successivo ha allora proposto di cambiare percorso per venirmi a prendere là dov sarei arrivata nel giro di pochi minuti, cosa che mi avrebbe permesso di evitare di attraversare la stazione e la dogana…ero stupefatta di vedere fino a dove la vita poteva modellare la realtà per permettermi di raggiungere il mio obiettivo!

Sono uscita dal treno, l’altro era là, mi aspettava dopo aver cambiato percorso, era venuto a prendermi. Sono salita a bordo dopo aver ringraziato calorosamente i 2 conduttori….E il treno è partito!

In quel momento ho capito che tutto era possibile…